Cerca nel blog

domenica 24 ottobre 2010

Bimba maltrattata dalla mamma : «La figlia è mia e con lei mi comporto come ritengo opportuno»

Novara - Il giudice ha disposto la misura cautelare del divieto di avvicinamento della giovane mamma a tutti i luoghi frequentati dalla bimba, ed ora la donna dovrà intraprendere, evidentemente, anche un percorso di sostegno psicologico e, come spiegano dalla Questura: “assumersi le proprie responsabilità e comprendere che, se vuole continuare a restare accanto alla propria figlia, deve mutare radicalmente il proprio approccio con la piccola”. Questo l’epilogo di una vicenda che, la scorsa domenica pomeriggio, era culminata con l’arresto per maltrattamenti e lesioni della 23enne novarese, madre di una bimba di tre anni. «La figlia è mia e con lei mi comporto come ritengo opportuno» avrebbe detto agli agenti di Polizia. (...)

[Fonte  corrieredinovara.it]

Nessun commento:

Posta un commento