Cerca nel blog

lunedì 16 maggio 2011

Le false accuse abbondano.... E un giudice lancia l'allarme: "C'è un impatto sulle vittime reali".

Un anno di carcere ad una Donna per falsa accusa di stupro

Una donna ieri è stata condanna ad un anno di carcere per aver falsamente accusato un amante di averla violentata due volte nel corso di un incontro.

L'accusa di Amanda Moyse costò a Martin Jepson 23 ore di custodia cautelare e lo espose al rischio del carcere.

Moyse, 42 anni, aveva una relazione con Paul Baker quando nel settembre scorso incontro' il sig Jepson.

Ha lasciato a casa per tre giorni e fatto sesso consensuale con il sig Jepson nella sua casa di Camborne, Cornwall, ma quando torno' da Baker gli disse di essere stata violentata due volte. 


Correttamente il sig Jepson, 52 anni, dopo l'audizione ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Ha preso in giro il sistema legale e si è fatta gioco di ogni donna che sia stata realmente violentata.

"Posso solo provare a dimenticare e a rimettere insieme la mia vita ora questo calvario è finito".

Il giudice Paul Darlow ha detto alla Corte Suprema di Truro: "C'è un impatto sulle vittime reali".

Moyse, di Truro, ha ammesso di aver fuorviato il corso della giustizia ed ha anche ottenuto la sospensione della pena.





http://www.mirror.co.uk/news/top-stories/2011/05/14/woman-jailed-for-a-year-over-false-rape-claim-115875-23128851/


Woman jailed for a year over false rape claim

A WOMAN was yesterday jailed for a year after falsely accusing a lover of raping her twice during an affair.
Amanda Moyse’s lies led to Martin Jepson spending 23 hours in custody and facing the threat of jail.
Moyse, 42, was in a relationship with Paul Baker when she met Mr Jepson last September, a court heard.
She left home for three days and had consensual sex with Mr Jepson at his home in Camborne, Cornwall, but returned to Mr Baker and told him she had been raped twice. Property landlord Mr Jepson, 52, said after the hearing: “She made a mockery of the legal system and of any woman who has been raped.
“I can only try and put my life back together now this ordeal is over.”
Judge Paul Darlow said at Truro crown court: “There is an impact on real victims.”
Moyse, of Truro, admitted perverting the course of justice and was also given a one-year suspended term.

http://www.mirror.co.uk/news/top-stories/2011/05/14/woman-jailed-for-a-year-over-false-rape-claim-115875-23128851/

Nessun commento:

Posta un commento