Cerca nel blog

domenica 19 giugno 2011

Bimbo 10 anni chiama Carabinieri: 'Mamma ubriaca maltratta sorelline'.

Prato, i tre bimbi trasferiti in struttura accoglienza

PRATO, 16 GIU - Un bambino di 10 anni ha chiamato i carabinieri per denunciare i maltrattamenti che la mamma riservava a lui e alle sue due sorelline più piccole. E' successo in una zona periferica di Prato, dove i bambini vivevano assieme alla madre originaria dell'Europa dell'Est.

Quando i militari sono arrivati sul posto hanno trovato la donna palesemente ubriaca. Il bimbo più grande ha ripetuto il suo racconto. I tre figli sono stati assegnati a una struttura di accoglienza in attesa che il Tribunale dei minori prenda provvedimenti.


Fonte:Ansa.it

Nessun commento:

Posta un commento